Ricerca personalizzata

Benvenuti sul nostro Blog.

Sei arrivato qui? Allora Ti interessa la fotografia.

domenica 16 marzo 2008

Un po' di Tecnica: INQUADRATURA

Il primo momento principale che precede lo scatto fotografico è l’ inquadratura, la fase in cui si compone l’ immagine, durante la quale si decide cosa andremo a vedere nella nostra fotografia; sia che riprendiamo un soggetto o un panorama bisogna attribuire od ogni componente il suo spazio e il suo ruolo all’ interno del fotogramma.
Essenziale è mettere a fuoco il soggetto principale, e poi osservare attentamente tutto quello che sta intorno, in modo da evitare spiacevoli sorprese a scatto avvenuto.

Quasi sempre la nostra attenzione si focalizza solo al centro del mirino, ma i contorni hanno un ruolo importantissimo per la buona riuscita dell’ immagine finale. La scena visualizzata nel mirino (o sul display) è quella che poi diventerà la fotografia vera e propria, quindi se non è di vostro gradimento, spostatevi e cambiate punto di ripresa, abbassandovi o cercando posto più elevato (a volte basta una panchina, un muretto), “giocate” con lo zoom ... vi accorgerete che cambia di molto, anche se vi siete spostati di poco ... se invece non è possibile “eliminare” gli eventuali “intrusi”, si può bypassare il problema usando il modo di scatto con priorità al diaframma: aprendolo tutto si fa in modo che il soggetto principale sia perfettamente nitido e a fuoco, se lo sfondo è lontano, il resto della scena diventa sfocata e così passa in se
condo piano, rendendo i contorni quasi indistinguibili. Questo metodo va bene se la scena inquadrata è tutta nelle immediate vicinanze, non va bene per le foto panoramiche, perché in queste ultime bisogna chiudere un po’ il diaframma per ottenere la maggior profondità di campo possibile, in modo che tutta la scena sia visibile e ben dettagliata.
Fondamentale è prestare molta attenzione alla linea dell’ orizzonte: è uno dei “difetti” di chi usa il metodo “inquadra e scatta”, inevitabile a volte ... per non perdere l’ attimo.

Purtroppo, se nella fotografia c’è un difetto, salt
a subito all’ occhio.

Passo_della_Novena

1 commento:

May (Margrit) ha detto...

Ciao, Massimo e Marco,

Il vostro blog e bellissimo. E una gioia da veder-la.

Excuse me, if I continue in English, my Italian knowledge is passive, I understand most of it, but I can't write it.

I am happy to know you and to be able to see your photos. They are splendid and it's encouraging to see how much enthusiasm you put in the art of photographing.

I do some photographing since my studies as an architect and I know I'll never finish learning. I am eager to learn as much as I can in order to improve. So thank you for your blog and for your photos, they are an enrichment to Panoramio and the blog is done beautifully with a lot of caring.

My best and warmest greetings, May (Swissmay),
actually it's Margrit

Chi siamo

Ciao, siamo Marco e Massimo, due fratelli "Nikonisti" amatoriali.
Nel tempo libero ci piace girovagare nei luoghi più disparati, specialmente in montagna. Abbiamo acquisito un po' di esperienza con molta pratica per realizzare un bello scatto. Non serve molto, basta essere dei buoni osservatori, saper visualizzare la foto prima di averla scattata ma sopratutto fare attenzione all' inquadratura del soggetto e/o panorama che si vuole "catturare".
Così nasce ... Cattura l' attimo.

Saremo lieti di condividere con Te le esperienze personali.

Dove

Siamo nati a Varese, "la Città Giardino", qualche anno fa....

Catena del Monte Rosa ripresa dal Mottarone

Catena del Monte Rosa ripresa dal Mottarone
1° premio concorso "Panoramio Contest marzo 2008" - categoria Travel

Germania - Schwangau

Germania - Schwangau
Il Castello di Neuschwanstein

Tramonto sul lago

Tramonto sul lago
... il cigno solitario ...

Valle d'Aosta - Valtournenche

Valle d'Aosta - Valtournenche
Il Lago Blu e il Monte Cervino (Matterhorn)