Ricerca personalizzata

Benvenuti sul nostro Blog.

Sei arrivato qui? Allora Ti interessa la fotografia.

sabato 3 gennaio 2009

Composizione

Per comporre una “bella” fotografia, prima di scattare, devi eseguire le operazioni preliminari, come soprattutto, il saper valutare da dove arriva la luce che illumina il soggetto e di che tipo di luce si tratta; la luce è un elemento essenziale della fotografia.
Il saper visualizzare la scena da riprendere prima di averla inquadrata, ti è di aiuto al passaggio successivo, ed è la composizione corretta dell'immagine, dove ogni elemento che hai inquadrato nel mirino deve essere nella giusta posizione, in modo da bilanciare la fotografia. Non lasciare troppi spazi vuoti da una parte o dall'altra dell'immagine....
Ovviamente esistono le eccezioni come la regola dei terzi e, trattandosi di un campo artistico come la fotografia, sta a te e al tuo estro decidere cosa fare in particolari riprese.
Un grosso aiuto ti è dato dalle fotocamere digitali che grazie a schede di memoria sempre più capienti, danno la possibilità di scattare qualche fotografia in più... un consiglio valido è quello di provare a scattare più fotografie della stessa scena con inquadrature diverse, magari sbagliando apposta la composizione in modo da visualizzare i risultati, trovare i difetti, per poi affinare la tecnica.
Molto spesso ti capita di fermarti ad ammirare un panorama ed è in quel momento che scatta la prima fase della composizione in quanto sei tu che stai valutando la scena ad occhio nudo da riprendere; ma la seconda fase che è sicuramente più impegnativa, è quella in cui devi essere in grado di isolare l'immagine precedentemente visualizzata, inquadrandola con il giusto obiettivo o con la focale più adatta alla scena. Se quello che vuoi riprendere è solo un particolare della scena, l'uso di un teleobiettivo è d'obbligo, l'unica alternativa è avvicinarti di più al punto di interesse, se possibile....
Un errore frequente è la noncuranza di queste piccole regole che, grazie al digitale, spinge molte persone ad abusare del ritaglio e riquadro della fotografia in post produzione usando uno dei tanti programmi di foto ritocco.
Navigando su molti siti di fotografia, spesso noto che tante immagini panoramiche hanno la linea dell'orizzonte inclinata rendendo la fotografia nel complesso scadente; questo è uno dei primi difetti che salta subito all'occhio. Ricorda: la linea dell'orizzonte è dominante sul fotogramma.
Un ultimo accorgimento che rende la fotografia panoramica più completa è inquadrare anche un elemento in primo piano, o comunque più vicino rispetto al resto della scena (vedi foto), in modo da dare maggiore risalto e profondità all’immagine.
Scatta e scatta ancora.... i risultati non tarderanno ad arrivare.
Buon divertimento.

Chi siamo

Ciao, siamo Marco e Massimo, due fratelli "Nikonisti" amatoriali.
Nel tempo libero ci piace girovagare nei luoghi più disparati, specialmente in montagna. Abbiamo acquisito un po' di esperienza con molta pratica per realizzare un bello scatto. Non serve molto, basta essere dei buoni osservatori, saper visualizzare la foto prima di averla scattata ma sopratutto fare attenzione all' inquadratura del soggetto e/o panorama che si vuole "catturare".
Così nasce ... Cattura l' attimo.

Saremo lieti di condividere con Te le esperienze personali.

Dove

Siamo nati a Varese, "la Città Giardino", qualche anno fa....

Catena del Monte Rosa ripresa dal Mottarone

Catena del Monte Rosa ripresa dal Mottarone
1° premio concorso "Panoramio Contest marzo 2008" - categoria Travel

Germania - Schwangau

Germania - Schwangau
Il Castello di Neuschwanstein

Tramonto sul lago

Tramonto sul lago
... il cigno solitario ...

Valle d'Aosta - Valtournenche

Valle d'Aosta - Valtournenche
Il Lago Blu e il Monte Cervino (Matterhorn)